13 Luglio 2020
Proposte
percorso: Home > Proposte > Vacanze

Svizzera: Grand Tour del gusto e dell´acqua.

Vacanze
valido dal 16-05-2016 fino al 31-10-2016
Svizzera
Dai laghi contornati di palme ai grandiosi paesaggi glaciali, dai paesini medievali alle pulsanti città: il Grand Tour of Switzerland riunisce in un unico itinerario circolare di 1´600 km il meglio della Svizzera. Per gli appassionati di esperienze genuine sono online tanti suggerimenti per personalizzare il percorso andando alla scoperta di prodotti locali e ricette tradizionali. Ma non solo!
Si può scegliere dove fermarsi "seguendo" l´acqua che in Svizzera scorre in abbondanza sotto forma di fiumi, laghi, ghiacciai... Terme, gite in battello, cascate e sport acquatici sono un altro valido motivo per sostare lungo il Grand Tour.

A caccia di sapori e H2O.
Svizzera Turismo Italia ha deciso di declinare il Grand Tour of Switzerland all´insegna della gastronomia e dell´acqua. Su Svizzera.it/estate sono state selezionate e suddivise per regione proposte per personalizzare le proprie soste in base al gusto. Si può andare alla scoperta delle ricette tipiche o dei templi della più raffinata cucina d´autore. Senza mai perdere di vista le unicità dei prodotti svizzeri noti in tutto il mondo.
Una sosta consigliata è certamente l´Abbazia di Bellelay, vicino a La-Chaux-de-Fonds, dove già nel XII secolo alcuni monaci producevano formaggio dalla forma cilindrica che aveva acquisito una tale reputazione da essere utilizzato come moneta di scambio. Si tratta del Tête de Moine, formaggio DOP a pasta semidura, prodotto solo con latte crudo non pastorizzato, che viene raschiato e servito a rosette. Alla Maison de la Tête de Moine si possono fare assaggi e ripercorrere la storia dell´Abbazia con una mostra interattiva.
Altra tappa golosa è nella Valle dell´Emme - area rurale dove si produce l´Emmentaler, altra icona svizzera – dove ha sede Kambly che da tre generazioni è sinonimo di arte dolciaria. Il 21 e 22 maggio 2016 si celebra il compleanno del Bretzeli (ben 110 anni), il biscotto che diede inizio all´avventura del signor Oscar Kambly.
La sua idea era preparare biscotti per gli abitanti della valle usando una ricetta della nonna ma ben presto quella semplice attività diventò un´impresa conosciuta in tutta la Svizzera. Oggi Kambly vende in tutto il mondo e si può visitare la sua fabbrica che offre percorsi guidati e laboratori di pasticceria con maestri pasticceri.
Lungo il Grand Tour ci sono numerose aree vitivinicole da esplorare: dal Vallese al Lavaux, patrimonio Unesco, al Ticino, regno del Merlot. Attorno a Neuchâtel e Biel vengono coltivati prevalentemente vitigni Chasselas, Pinot grigio e Chardonnay. C´è uno splendido Sentiero della Vite che si snoda tra Twann e Ligerz (sopra al Lago di Biel) e documenta, attraverso pannelli informativi, la storia della viticoltura in questa regione. Gli amanti dei "gusti" più forti e decisi potranno invece confrontarsi con un trekking unico in uno dei paesaggi più incontaminati della Confederazione: l´Appenzello. Un trekking del whisky che si sviluppa attraverso 2 itinerari: il primo include 9 tappe e 9 whisky, di produzione propria, a scelta in una delle Gasthaus; il secondo è l´itinerario completo, con tutte le 27 Gasthaus della regione e altrettanti whisky.
La Svizzera è la riserva idrica d´Europa con più di 7´000 laghi, 120 ghiacciai, fiumi che percorrono migliaia di chilometri. Lungo il Grand Tour si può osservare l´azione millenaria dell´acqua che ha plasmato la bellezza del territorio. Davvero suggestiva è la tratta da Greppen a Beckenried che costeggia il Lago di Lucerna passando per i villaggi di Weggis e Vitznau. Il percorso prevede di caricare l´auto sul battello per raggiungere la sponda opposta e continuare poi in direzione di Altdorf, Svitto ed Ensiedeln. Si possono, inoltre, scoprire fiumi meno noti come quello di Doubs, al confine tra Francia e Svizzera. In estate è possibile percorrerlo in canoa o in motoscafo dal Lago Brenets, caratteristico per la sua forma a serpentina, fino alle cascate del Doubs (27 m d´altezza).
Per informazioni: Svizzera.it/estate

Highlights acqua e gastronomia nella Regione di Lucerna, in Ticino e in Engadina.
Regione di Lucerna: da Lucerna ad Andermatt


Max Chocolatier: la boutique del cioccolato.
Max Chocolatier, nel centro di Lucerna, vende dal 2009 creazioni originali – come le praline allo zenzero e alla banana - fatte con ingredienti selezionati. Max, il proprietario, conosce personalmente chi fornisce il latte, le fave di cacao e ogni altro prodotto per avere la garanzia di una qualità assoluta. Le ricette seguono la stagionalità delle materie prime: in primavera vengono proposte truffles con miele e erbe mentre in estate è il tempo di fragola e lime. La boutique organizza degustazioni e workshop, su prenotazione, per creare la propria tavoletta di cioccolato sotto la supervisione di esperti pasticceri.
Per informazioni: www.maxchocolatier.com

Weggis Vitznau Rigi: la riviera del benessere.
Insignita del label di qualità "Wellness destination", questa zona di villeggiatura splendidamente adagiata sul Lago di Lucerna è meta di vacanza già dal 1800. Fra gli ospiti illustri si annoverano la Regina Vittoria d´Inghilterra, che salì sul Monte Rigi nel 1868 rimanendone entusiasta, e lo scrittore americano Mark Twain che scrisse nel 1879 un reportage di viaggio. È del 1816 il primo hotel in vetta che quest´anno festeggia 200 anni. Il clima mite, che favorisce la crescita di piante mediterranee, e la presenza di ben 6 hotel wellness - fra cui i 5 stelle Park Hotel Weggis e Parkhotel Vitznau - attirano gli ospiti che vogliono rigenerarsi. Salendo sul Rigi, con la cremagliera più antica d´Europa, si raggiunge le terme Mineralbad Rigi Kaltbad, progettato da Mario Botta nel 2012. Andando verso valle, sull´Alp Chäserenzholz, tornano di moda i bagni di Cleopatra: il rifugio propone agli ospiti di immergersi nel siero di latte in tini di legno, il tutto accompagnato da un panorama da sogno, deliziosi formaggi di malga e pernottamenti in letti di fieno.
Per informazioni: www.luzern.com

Kirsch & coltelli di fama mondiale.
La zona che circonda il comune di Svitto è nota per i suoi ciliegi. Non è un caso, quindi, che il kirsch sia una delle specialità, usata anche per preparare torte. A Brunnen, non lontano della fabbrica Victorinox, la distilleria Dettling vende kirsch così pregiati che nel 2015 è entrata a far parte della World Class Distillery per l´ottava volta. Il segreto sta nella tecnica di distillazione - scoperta già nel 1867 dal fondatore, Franz-Xaver Dettling - e nella selezione delle ciliegie che devono essere mature al punto giusto. Su prenotazione visite guidate e degustazioni.
Per informazioni: www.dettling.ch

Il Sentiero delle Quattro Sorgenti: il bacino idrico d´Europa.
Affascinante itinerario, adatto alle famiglie, che conduce alle sorgenti dei fiumi Reno, Reuss, Ticino e Rodano che nascono dal massiccio del San Gottardo. Lungo circa 85 km si snoda nei Cantoni di Uri, Grigioni, Ticino e Vallese. Può essere affrontato a tappe giornaliere oppure con un´unica escursione di cinque giorni pernottando nei rifugi lungo il percorso. Soggiornando ad Andermatt si può fare in giornata la prima tappa che conduce dal Passo dell´Oberalp al Lago di Toma dove sgorga il Reno. Crescione dei prati, genziana, rose delle Alpi, margherite ed erioforo bianco ornano questa tratta che si conclude al rifugio Maighels.
Per informazioni: www.sentiero-delle-quattro-sorgenti.ch

Ticino: da Mendrisio al Passo del San Gottardo
Parco delle Gole della Breggia: scavato dal fiume.
65 ettari in gran parte boschivi che si estendono attorno al solco scavato dal fiume Breggia. Il paesaggio naturale di questo parco del Mendrisiotto è di eccezionale interesse soprattutto per il patrimonio geologico e paleontologico che conserva: le rocce affiorate coprono un arco di centinaia di milioni di anni. Due sono gli itinerari consigliati per la visita: uno storico e uno geologico. Il primo parte dal Mulino del Ghitello e porta al Mulin da Canaa passando dalla vecchia cementeria Saceba e dal colle di San Pietro dove si trovano le rovine del castello e della Chiesa Rossa. Da qui si scende fino alla vecchia strada ottocentesca e si raggiungono il ponte e i resti del mulino da Canaa. Il secondo porta dal Mulin da Canaa al Ghitello. Attorno al mulino da Canaa le rocce nettamente stratificate visibili nel letto del fiume sono le più antiche del parco: calcari selciferi di 190 milioni di anni fa, ricchi di argille e di fossili.
Per informazioni: www.mendrisiottoturismo.ch

The View***** Lugano: lusso con impareggiabile vista.
Il design ricorda quello di uno yacht di lusso: ampie vetrate, pavimenti in teak, mobili in pelle e acciaio cromato. Ognuna delle 16 Suites è dotata di terrazza con splendida vista lago. A completare l´offerta esclusiva, la Spa & Piscina e un´esperienza gourmet a 360°: su richiesta si fa la spesa e si cucina con gli chef Eros Picco e Tommaso Arrigoni per carpirne i segreti.
Per informazioni: www.theviewlugano.com

Hotel Belvedere****S a Locarno: un´oasi di gusto e tranquillità.
Edificio storico con parco annesso che si affaccia sulla strada per raggiungere il santuario della Madonna del Sasso. Ristrutturato nel 2015 è un´oasi tranquilla con centro wellness e ristorante gourmet. Il Ristorante Fontana è guidato dallo chef Bruno Hurter che propone un menù "lago, monti e tartufi" fatta con ingredienti leggeri e rispettosi della sostenibilità ambientale. Dall´hotel si sale in cabinovia sul Cimetta, il monte cittadino di Locarno, per escursioni a piedi o in mountain-bike.
Per informazioni: www.belvedere-locarno.com

Canyoning: frizzante avventura nelle acque ticinesi.
Cosa accomuna Cresciano e Lodrino, la Valle Maggia, la Valle Onsernone o la Valle Verzasca? Grazie alla geologia rocciosa dei fiumi che le attraversano sono diventante mecca europea del canyoning, disciplina sportiva e un po´ spericolata che prevede la discesa a piedi di tratti impervi di corsi d´acqua. Gli ostacoli da superare sono molteplici: scivoli naturali, pozze, cascate da affrontare con tuffi e arrampicate. Questo sport è da praticare in gruppo accompagnati da guide esperte che conoscono bene la conformazione dei percorsi.
Alcuni Club propongono dei mini percorsi anche per le famiglie da fare in tutta sicurezza.
Per informazioni: www.ticino.ch

Caseificio del Gottardo: con le mani... in pasta!
Formaggio "fai da te": ad Airolo un modo insolito e divertente per scoprire come nasce uno dei prodotti più tipici e pregiati del Ticino. Sotto la guida di un esperto casaro, i partecipanti al workshop hanno la possibilità di trasformare con le proprie mani il freschissimo latte alpino del San Gottardo in un delizioso formaggio. In seguito le creazioni vengono messe a stagionare nelle cantine del caseificio ed una volta raggiunta la giusta maturazione vengono spedite direttamente a casa (servizio limitato al territorio svizzero). In questo modo ogni "casaro per un giorno" ha l´opportunità di toccare con le proprie mani e deliziare il proprio palato con la propria creazione. Il Caseificio dimostrativo del Gottardo si trova ai piedi del passo omonimo (strada della Tremola, tappa del Grand Tour of Switzerland) ed offre un servizio di ristorazione (fino ad un massimo di 200 posti) dove gustare ottime fondue e deliziose raclette.
Per informazioni: www.cdga.ch

Engadin St. Moritz: da Maloja a Zernez
Engadina balneare: Lej da Marsch e Lej da Staz.

L´Alta Engadina è piena di specchi d´acqua: sono oltre 200 i laghetti di montagna, alcuni accessibili solo con impegnative camminate. D´estate i 4 laghi principali si trasformano in arene sportive: sul Lago di St. Moritz si fa vela, su quello di Maloja sfilano kitesurf e windsurf, su quello di Champfer si pratica la pesca sportiva mentre si naviga con un battello di linea su quello di Sils. Chi non teme le temperature alpine può tuffarsi in piscine naturali di grande bellezza. I laghetti balneabili si nascondono fra i boschi, brillano sotto i raggi del sole o riposano in vallate remote, lontane dal mondo. Il Lej Marsch a St. Moritz Bad è ideale per una giornata in famiglia da trascorrere tra giochi e tuffi – l´area è dotata anche di postazioni per picnic – mentre il Lej da Staz, raggiungibile a piedi da St. Moritz con una passeggiata di 20 minuti, è considerato il più romantico.
Per informazioni: www.engadin.stmoritz.ch

Via Gastronomica: deliziosa ad ogni passo.
La Via Gastronomica propone due itinerari di diversa lunghezza e livello di difficoltà. Il punto di partenza è per tutti la stazione a monte di Furtschellas dove al ristorante "La Chüdera" viene servito un antipasto a base di affettati misti, sulla terrazza panoramica o all´interno. Da qui si continua sul tracciato breve per circa 2 ore fino alla Pensiun Crasta via Marmoré nella splendida Val Fex, dove gustare il piatto principale. Se si vuole combinare l´esperienza culinaria alla vista fantastica delle cime e dei laghi alpini del Corvatsch, il consiglio è di prendere il sentiero più lungo e impegnativo (per escursionisti attrezzati), che in circa 5 ore porta al lago Sgrischus e al Piz Chüern e scende verso la Val Fex. Alla Pensiun Crasta gli escursionisti potranno scegliere tra quattro piatti tipici dei Grigioni: la zuppa d´orzo, il rösti con formaggio e uova, la pasta di castagne con funghi porcini o la polenta con formaggio. Il dolce fatto in casa (a sorpresa!) viene servito alla terza e ultima tappa della Via Gastronomica, presso l´albergo-ristorante Chesa Pool, nel borgo di Platta sempre nella romantica Val Fex. Infine, dopo aver soddisfatto tutti i piaceri del palato, si riprende il cammino lungo il selvaggio sentiero nella gola della Val Fex che in 30 minuti riporta gli escursionisti al villaggio di Sils.
Per informazioni: www.corvatsch.ch/it/esperienze/estate/

Ristorante Stüvas Rosatsch: Slow Food engadinese.
Due autentiche Stüvas engadinesi dietro mura con 400 anni di storia fanno da cornice alla cucina tipica ma ricercata di questo hotel di Celerina che segue la filosofia Slow Food. Le materie prime vengono da contadini e piccoli produttori dell´Engadina, della Val Bregaglia e della Valtellina. Notevole la cantina con oltre 350 vini a prezzi equi, molte anche le rarità.
Per informazioni: www.rosatsch.ch


Ultimo aggiornamento
17:41 04/07/2020
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

statistiche

totale visite
554318

utenti online
1


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Idee e Viaggi e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione è necessario effettuare la registrazione al sito www.ideeeviaggi.it. Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti, iniziative e promozioni del sito Idee e Viaggi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@ideeeviaggi.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/navig/jsp/index.jsp ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è IdeeeViaggi
Via Campo di Marte 5 - Firenze (50137 (FI))
P.I. 03840680486
Tel. 05565560
torna indietro leggi Privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account