05 Luglio 2020
eventi
percorso: Home > eventi > eventi > mostre

Presepi su tavola: opere russe e di scuola veneta del XVII-XVIII

08-12-2011 / 06-01-2012 - mostre
Gio
08
Dic 2011
dove: Solonghello - AL

LOCANDA DELL´ARTE : Solonghello - AL, accesso alla mostra da via Asilo Manacorda 3 (parcheggi nell´area di sosta dell´Ufficio Postale in via della Stazione o in piazza della chiesa).

Apertura al pubblico : tutti i giorni, dall´8 dicembre al 6 gennaio tranne il 25 e 26 dicembre, dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 18.

Ingresso libero, con visita su appuntamento, che si prega cortesemente di fissare negli stessi orari di apertura della mostra - tel. 0142 944470.

Presepi su tavola : opere russe e di scuola veneta del XVII-XVIII

Cogliendo con immediato entusiasmo la proposta del Sindaco di Conzano, l´architetto Emanuele De Maria, di far memoria della Nascita di Gesù a Betlemme riscoprendo attraverso le forme artistiche tradizionali del Presepe italiano, noi della Locanda dell´Arte abbiamo voluto accostare, nello spirito orientalista che ci contraddistingue, alcuni dipinti su tavola greco-veneti e russi. In Monferrato non si è mai persa la memoria storica di quell´evento straordinario che vide arrivare un Principe orientale alla guida del paese: "Quando venit marchio Grecus in terra Montisferrati". Nel nostro spazio abbiamo voluto, in silenzio, dare rinforzo acustico a questa eco orientale richiamando più volte, se pur limitatamente all´800, i legami tra Oriente, Russia e Monferrato. Per celebrare il Natale, attraverso un numero scelto di tavole Greco-Venete e Russe aventi per tema la Natività, così come concepita in Oriente: l´Adorazione dei pastori e l´Adorazione dei Magi. Lo spirito teologico è quello originario che diede vita al Presepe francescano di Greggio: quell´Evento non riguarda il passato ma ci interpella personalmente e si manifesta direttamente tra noi. Noi siamo i pastori, i magi, i comprimari di questa storia, non solo gli spettatori. In altre parole si può dire che Betlemme e dintorni, così simile per certi aspetti alle colline del Monferrato, sia discesa su di esse e vi abbia preso almeno temporaneamente dimora.

Una presentazione storico-artistica di Luigi Maria Monte Fabiani

La pittura veneto-cretese è un movimento artistico che segna l´incontro tra due culture e due mondi, l´Oriente e l´Occidente. Dovremmo dire, con più precisione, uno degli incontri. Dopo la caduta di Costantinopoli nel 1453 molti artisti bizantini si rifugiarono a Creta, allora sotto il dominio Veneziano. Questa terra e questa situazione politica furono il laboratorio che consentì la maturazione e la fusione di due sensibilità e di due modi di fare pittura: gli artisti greci adottarono stilemi estetici, artistici, iconografici propri del mondo Veneziano ispirati a Giovanni Bellini, ai Dal Ponte (Bassano), da Paolo Veronese, da Tiziano. È in questo clima culturale che va inserita la pittura dei Madonneri eseguita su suolo Veneto da Maestri greci che traducevano si può dire in greco o in tardo bizantino la parlata pittorica veneziana. Anzi, questi maestri sapevano dipingere indifferentemente sia "alla maniera italiana" che "alla maniera greca". Se le immagini perdono di staticità, i fondi oro lasciano il posto a sfondi naturalistici, in compenso rimane come eredità bizantina l´uso dell´oro nelle lumeggiature, il rifiuto consapevole della prospettiva, la centralità della figura umana, la tematica fondamentalmente religiosa del dipingere. Scrive il Bettini: "Appunto dalla preferenza che le botteghe di questi pittori ebbero per la rappresentazione de´ vari tipi tradizionali bizantini della Vergine venne a codesti artefici la denominazione, a Venezia, di Madonneri".


Anche un pittore di incomparabile genialità e universalità come Domenico Theotocopulos, detto in seguito "El Greco", seguì questo itinerario partendo da Candia per arrivare a Venezia prima della sua tormentosa avventura spagnola. Gli studiosi sono riusciti ad identificare nella produzione piuttosto ampia dei pittori Madonneri alcuni petits-maîtres che hanno chiamato con nomi convenzionali come: Maestro della L; Maestro di Cremona, Maestro della Fuga in Egitto...... I primi due sono documentati in mostra. I centri di quest´arte non si esaurirono in Creta ma si spostarono verso le isole Ioniche e il suo mare, la costa Dalmata e lungo tutto l´Adriatico fino, evidentemente, a Venezia ed anche al suo entroterra... Come in tutti i movimenti artistici, ad un periodo aureo, seguì una lenta decadenza che vide l´inaridirsi e il rinsecchirsi dei modelli, delle forme, della vivacità dei colori, della vitalità delle composizioni. Lo stesso fenomeno accadde per la grande tradizione iconografica russa.


Esemplari di pittura veneto-cretese sia eccelsa che popolare sono oggi conservati in molti musei pubblici italiani ed esteri e in collezioni private. Aver in casa una "Madonna Candiotta", ammirata per la luminosità e la bellezza dei suoi colori e delle sue forme, era considerata una tradizione nobile. Nel XVIII secolo i Padri Camaldolesi del Monastero Classense di Ravenna cominciarono a raccogliere, collezionare, conservare con gusto quasi archeologico, ma anche con fede, senso estetico e forse già allora alla ricerca della propria identità, i resti della pittura italo-greca in tutte le sue forme (da quelle più dotte a quelle più vernacolari), dimensioni, stato di conservazione. Si forma così la Collezione Classense di Madonneri conservata ed esposta ora al Museo Nazionale di Ravenna, che costituisce la documentazione più importante di questo movimento artistico che trova tuttavia la sua espressione più alta e i suoi pittori più famosi (Michele Damaskinos, Giorgio Klotzas, Emmanuele Lambardos, Tomaso Bathas, Emanuele Tzanfournaris, i due Tzanes, Teodoro Poulakis, Giorgio Margazinis....) nella Collezione della Chiesa di San Giorgio dei Greci (la Chiesa storica della comunità greca in Venezia), e dell´Istituto Ellenico di studi Bizantini e Post-bizantini.



NATALE 2011 in Monferrato : Segui la stella
CASALE MONFERRATO : PRESEPI AL CASTELLO
COLMA : CAMMINANDO NEL PRESEPE
CONZANO : IL PRESEPIO NAPOLETANO e PRESEPI MONFERRINI
MIRABELLO : IL PRESEPE NEL CURVONE
MONCALVO : PRESEPI DI TUTTO IL MONDO
SOLONGHELLO - LOCANDA DELL´ARTE : PRESEPI SU TAVOLA

Ultimo aggiornamento
17:41 04/07/2020
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

statistiche

totale visite
552104

utenti online
0


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Idee e Viaggi e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione è necessario effettuare la registrazione al sito www.ideeeviaggi.it. Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti, iniziative e promozioni del sito Idee e Viaggi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@ideeeviaggi.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/navig/jsp/index.jsp ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è IdeeeViaggi
Via Campo di Marte 5 - Firenze (50137 (FI))
P.I. 03840680486
Tel. 05565560
torna indietro leggi Privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account