08 Luglio 2020
Proposte
percorso: Home > Proposte > Vacanze

Passioni che hanno fatto la storia.

Vacanze
valido dal 21-01-2016 fino al 31-05-2016
Pianura Padana
Amori leggendari, intrighi e amanti senza tempo.
Nel cuore delle città d´arte della pianura padana.


Sotterfugi, amori travagliati e romanticismo. Sono tante le passioni che hanno acceso la storia e i luoghi delle città d’arte della pianura padana. Qui, tra palazzi nobiliari, castelli, parchi secolari e antichi oratori, amanti clandestini sono stati protagonisti di rocamboleschi episodi che sono diventati leggendari.
Come in un romanzo storico è possibile oggi rileggere la cultura e le tradizioni locali rivivendo le emozioni del passato. Un viaggio nel tempo per scoprire sentimenti straordinari tra luoghi d’arte di grande valore.

Brescia fa battere il cuore dei suoi visitatori guidandoli tra gli angoli del suo centro storico. Un percorso guidato serale racconta le grandi storie d’amore che hanno infiammato la città nei secoli scorsi ma anche quelle più contemporanee, di recente scoperta. Rocambolesche fughe, lettere segrete, tradimenti, famosi artisti, eroi e patrioti sono i protagonisti di un coinvolgente ed emozionante tour.

Un’appassionata vicenda dai risvolti manzoniani si è invece vissuta poco lontano da Lodi, a San Colombano al Lambro, nelle atmosfere dell’antico oratorio di San Rocco. In questo suggestivo luogo del XVI secolo, tra meraviglie architettoniche oggi di nuovo aperte al pubblico, si è consumata una storia ricca di aneddoti. Nel 1627 l’oratorio è stato infatti teatro di una contrastata storia d’amore che sembra seguire le vicissitudini dei Promessi Sposi, con identiche circostanze ma con protagonisti del luogo, ser Nicolò e madonna Iacomina. Una storia con un matrimonio a sorpresa identico a quello tentato da Renzo e Lucia con don Abbondio e un espediente escogitato per ingannare il sacerdote molto simile a quello dello storico romanzo.

Anche Modena ha tante storie d´amore da raccontare. Lo dimostrano i luoghi del suo centro storico, testimoni di appassionate “relazioni pericolose” vissute all’interno dei conventi, o le vicende amorose della casa d’Este, la passione romantica di Ciro Menotti, la Ghirlandina rifugio di amanti clandestini. Attraverso percorsi guidati è possibile riscoprire qui il significato di amore nel corso dei secoli attraverso le pagine e i versi immortali di Dante, Ariosto, Leopardi e D’Annunzio.

Monza apre le porte della passione in una location d’eccezione, la Villa Reale.
Dietro la sua facciata neoclassica, tra gli angoli del parco cintato più grande d’Europa, questo esemplare edificio è stato protagonista di una storia travagliata. Re Umberto I di Savoia, per il quale la villa rappresentava il luogo di villeggiatura favorito, era stato ammaliato non solo dalla bellezza della natura del Parco, ma anche dal fascino, tutto femminile, della ‘Litta’, ovvero Eugenia Attendolo Bolognini Sforza, sposa legittima del Duca Giulio Litta Visconti Arese. Una passione segreta e condivisa clandestinamente proprio in questi luoghi, dove la donna risiedeva per gran parte dell’anno nella villa adiacente il Parco di Monza, che fu teatro degli incontri dei due amanti.

Anche le terre di Cremona sono state ispiratrici di grandi amori. Sentimenti che si sono vissuti in castelli importanti come quello quattrocentesco, trasformato poi in splendida residenza, di S. Giovanni in Croce. Qui visse Cecilia Gallerani fra il 1473 e il 1536, l’amante di Ludovico Sforza, detto “il Moro”, la dama ritratta da Leonardo da Vinci nel famoso dipinto “La dama con l’ermellino”. Poetessa e letterata, questa donna animò uno dei primi circoli letterari, frequentato da artisti, poeti e letterati, tra i quali Leonardo Da Vinci e Donato Bramante. Dall’appassionata storia d’amore tra Cecilia e Ludovico il Moro nacque un figlio.


Cosa succede in città: notizie in breve dalle Città d´Arte della Pianura Padana

BERGAMO
"Io sono il Sarto - Moroni a Bergamo. Il capolavoro della National Gallery, i dipinti del grande ritrattista"
Fino al 28 febbraio
Accademia Carrara, Museo Adriano Bernareggi e Museo di Palazzo Moroni.
All’interno di tre prestigiose sedi museali un coinvolgente percorso espositivo dedicato al più grande ritrattista lombardo del Cinquecento, Giovan Battista Moroni.
www.lacarrara.it/event/io-sono-il-sarto-moroni-a-bergamo

"Stagione di Prosa e Altri Percorsi - Teatro Donizetti"
“Il Visitatore” - dal 26 al 31 gennaio - con Alessandro Haber e Alessio Boni
“Calendar girls” - dal 9 al 14 febbraio 2016 - con Angela Finocchiaro, Laura Curino e Ariella Reggio
La stagione di prosa ed altri percorsi continua fino al 24 aprile.
www.teatrodonizetti.it/DoniPortal/homePageProcess.jsp

“Vivere il tempo della Grande Guerra”
Fino al 7 febbraio
Palazzo della Ragione
Un articolato progetto di incontri, spettacoli, film e giornate di studio per conoscere e approfondire l´impatto della Grande Guerra sulla città e i suoi abitanti.
www.bergamograndeguerra.it

BRESCIA
"Marc Chagall. Opere russe 1907-1924". Con un racconto per immagini di Dario Fo
Fino al 15 febbraio
Museo di Santa Giulia
Da un lato Marc Chagall, pittore lirico e surreale protagonista dell’arte del XX secolo, dall’altro Dario Fo, premio Nobel per la letteratura, commediografo, scrittore, ma anche pittore innamorato di Chagall.
www.bresciamusei.com

“Roma e le genti del Po. Un incontro di culture. III-I sec. a.C.”
Fino al 15 febbraio
Museo di Santa Giulia e Parco archeologico di Brescia Romana
Una mostra per percorrere, attraverso gli eccezionali reperti esposti, il mutamento di cultura provocato dall’incontro tra Romani e genti indigene a nord del Po che avvenne fra il tra il III e la metà del I secolo a.C. Un affascinante viaggio nel tempo e nello spazio che porta il visitatore a passeggiare nel parco archeologico della città.
www.brixia.bresciamusei.com

“Lo splendore di Venezia: Canaletto, Bellotto, Guardi e i vedutisti dell’Ottocento”
Dal 23 gennaio al 12 giugno
Palazzo Martinengo ospiterà una nuova esposizione d’arte di livello internazionale, che vuole celebrare la città italiana che più di ogni altra è stata, ed è ancora oggi, un mito intramontabile nell’immaginario collettivo: Venezia.
www.mostravenezia.it

CREMONA
"Mostra internazionale illustratori contemporanei"

Fino al 31 gennaio
Creatività e talento su carta, tra colore e immaginazione.
bit.ly/1l39sRL

"La Vittoria alata e il mito stradivariano"
Fino al 6 marzo
Una mostra che omaggia lo storico momento del bicentenario di Antonio Stradivari e il valore della bit.ly/1SWcliP

MODENA
"Il manichino della storia: l´arte dopo le costruzioni della critica e della cultura"
Fino al 31 gennaio
90 capolavori appartenenti a collezioni private del territorio, realizzati nel periodo compreso fra gli anni Ottanta e i nostri giorni. Nel percorso espositivo dipinti, sculture, fotografie e installazioni, opere di quarantotto protagonisti della scena artistica internazionale degli ultimi decenni.
www.visitmodena.it/it/informazioni-turistiche/eventi/

"Ferrari incontra Pavarotti"
Fino al 18 febbraio
Museo Enzo Ferrari
Un omaggio a Ferrari e Pavarotti, due eccellenze della città di Modena
www.visitmodena.it/it/news/ferrari-incontra-pavarotti

MONZA
"Salvatore Fiume: l´Italia dei miti"

Fino al 24 gennaio
Serrone della Reggia di Monza, ingresso libero
Nel centenario della nascita di Salvatore Fiume (1915-1997), la città di Monza e la Villa Reale celebrano il grande artista con una mostra in cui sono esposte 15 opere - 10 dipinti e 4 disegni - realizzate negli anni Quaranta agli anni Cinquanta del XX secolo.
La rassegna è parte del progetto voluto dalla Fondazione Salvatore Fiume col fine di esporre nell’anno del centenario della nascita di Salvatore Fiume, alcune collezioni di opere meno conosciute o difficilmente accessibili.
bit.ly/238aXjJ
www.fiume.org/

"I fumetti della memoria, scenari di sterminio"
Dal 23 gennaio al 21 febbraio
Galleria Civica Via Camperio 1, ingresso libero.
In occasione della Giornata della Memoria, la mostra offre una selezione tratta da tre graphic novel di autori di fama internazionale: "Maus" di Art Spiegelman, "Il complotto" di Will Eisner e "Valzer con Bashir" di Ari Folman e David Polonsky.
Organizzazione della Fondazione Franco Fossati.
www.comune.monza.it

"Le Immagini della Fantasia"
33^ edizione della Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia
Dal 6 febbraio al 13 marzo
Arengario – Piazza Roma
La mostra offre da sempre un ampio sguardo sul mondo dell’illustrazione per l’infanzia, proponendo espressioni artistiche di spicco, per innovazione estetica e ricchezza narrativa.
www.comune.monza.it

PARMA
Riapertura “nuova” Pinacoteca Stuard

Dal 13 gennaio
La Pinacoteca Stuard di Parma, collocata in un´ala dell´antica abbazia benedettina di San Paolo, riapre dal 13 gennaio con un nuovo allestimento.
Il percorso espositivo, dal XIV secolo fino al Novecento, si snoda attraverso ventidue ambienti tra stampe, dipinti, ritratti, arredi e arazzi.
Tra le novità, i capolavori: "Cristo e la Cananea" di Annibale Carracci, "Ranuccio II Farnese" di Frans Denys e "Fior di loto" di Amedeo Bocchi a cui è dedicata un’intera sala.
www.parmacultura.it/it-it/luoghi/pinacotecastuard.aspx

PAVIA
"I Macchiaioli. Una rivoluzione d’arte al Caffè Michelangelo"

Fino al 31 gennaio
Alle Scuderie del Castello Visconteo una mostra dedicata al movimento artistico che rivoluzionò la pittura italiana dell´Ottocento: i Macchiaioli
www.scuderiepavia.com

"Picasso e le sue passioni"
Fino al 20 marzo
Mostra incentrata sui temi che hanno dato vita alla creatività dell’artista: il teatro, il circo, la tauromachia, le donne e la politica. Al Palzzo Vistarino
www.picassoelesuepassionipavia.it

"SGUARDI PURI"
Fino al 23 marzo
XVI edizione della rassegna cinematografica organizzata ogni anno dal Settore Cultura presso la sala cinema Politeama.
www.politeamapavia.it

PIACENZA
"Ecce homo. Immagini da Antonello. Artisti contemporanei a confronto"

Fino al 28 marzo
Un percorso espositivo di 44 opere allestito presso la Galleria Alberoni. Opere dedicate all´Ecce Homo di Antonello da Messina, realizzate da 22 artisti nelle quali si avvertono diversi orizzonti espressivi che oscillano tra l’interpretazio​ne del tema iconografico e la re-invenzione del suo spazio visivo.
bit.ly/antmess

"Lucia di Lamermoor"
26 e 28 Febbraio
Musiche di Gaetano Donizetti, Teatro Municipale
www.teatripiacenza.it

REGGIO EMILIA
"Storie di comunità, futuri, idee, prodotti e terra"

Fino al 30 aprile 2016
Nuova mostra prodotta e ospitata dal Palazzo dei Musei in occasione di Expo 2015. Un racconto aperto alla comprensione del territorio reggiano, delle sue storie di comunità e dei suoi prodotti, oltre che un invito a scoprirlo e a visitarlo.
www.musei.re.it

"Corin Sworn - Silent Sticks"
Fino al 28 febbraio
La grande installazione Silent Sticks, opera creativa di rilievo contemporaneo che diventerà parte della collezione permanente.
www.collezionemaramotti.it

"Renzo Vaiani - Lavoro e memoria"
Fino al 29 febbraio
Antologica dedicata al fotografo reggiano Renzo Vaiani (1919-1996). La mostra documenta il lavoro del fotografo con una settantina di fotografie (tra vintage e ristampe) dell´Archivio Vaiani, che consta di ben 301.700 negativi, oltre a una piccola selezione di immagini di proprietà degli eredi Vaiani, alcune gigantografie, pannelli didascalici e dell’esposizione di materiali d’epoca, quali le macchine fotografiche utilizzate da Vaiani nella sua attività, cartoline, lastre e negativi, ora conservati alla Biblioteca Panizzi.
bit.ly/238c4zU


Per conoscere meglio le città della pianura padana: www.circuitocittadarte.it
Ultimo aggiornamento
17:41 04/07/2020
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

statistiche

totale visite
552914

utenti online
2


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Idee e Viaggi e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione è necessario effettuare la registrazione al sito www.ideeeviaggi.it. Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti, iniziative e promozioni del sito Idee e Viaggi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@ideeeviaggi.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/navig/jsp/index.jsp ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è IdeeeViaggi
Via Campo di Marte 5 - Firenze (50137 (FI))
P.I. 03840680486
Tel. 05565560
torna indietro leggi Privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account