16 Luglio 2020
Proposte
percorso: Home > Proposte > Vacanze

QATAR: LUOGHI E ATTRAZIONI PRINCIPALI DA NON PERDERE

Vacanze
valido dal 03-03-2016 fino al 31-12-2016
Qatar
La Corniche di Doha Una passeggiata di 7 km sul lungomare della Baia di Doha, la Corniche regala panorami mozzafiato sulla città, dagli spettacolari grattacieli del centrale business district alle forme audaci del Museo di Arte Islamica. I dhow tradizionali in legno che costeggiano la Baia evocano il grande passato marinaro del Qatar. La Corniche si caratterizza come uno spazio verde pedonale e vietato al traffico nel cuore della capitale.
Souq Waqif
Passeggiando lungo i brulicanti vicoli del Souq Waqif vivrete un autentico assaggio della vita di strada, dell’architettura e della cultura tradizionali. Questo labirinto di piccoli negozi presenta uno smagliante schieramento di mercanzie tipiche del Medio Oriente, dalle spezie e le squisitezze stagionali ai profumi, i gioielli, l´abbigliamento, i prodotti di artigianato e un vero tesoro di souvenir d’occasione. L’atmosfera di questo luogo speciale è arricchita dalla musica, l’arte e gli spettacoli culturali della tradizione. Rilassatevi e lasciatevi conquistare dalla vitalità e dall’atmosfera di uno degli ottimi caffè o ristoranti di questo eclettico ambiente.
Museo di Arte Islamica
Vivete in poche ore l’esperienza di 14 secoli di grande arte. Grazie alle magnifiche esposizioni sul meglio dell’arte e delle opere provenienti dal mondo islamico, il MIA si è meritatamente guadagnato un posto tra le principali istituzioni del mondo culturale. Sarà impossibile non rimanere incantati davanti alla qualità e alla diversità delle collezioni, ospitate in un capolavoro di architettura moderna progettato da IM Pei. Il museo mantiene vivo l’interesse grazie a un programma in continua evoluzione di mostre davvero speciali. Mentre gli show temporanei possono essere a pagamento, l’ingresso alle gallerie permanenti è gratuito.
Villaggio Culturale Katara
Cultura e svago vanno a braccetto a Katara. Interpretazione innovativa del patrimonio culturale della regione, questa incredibile serie di teatri, gallerie e strutture appositamente concepite per i grandi eventi ospita un fitto programma annuale di concerti, mostre e spettacoli. Tra le varie attrazioni ricreative di Katara figura l’offerta gastronomica dei vari ristoranti gourmet di cucine diverse e un’ampia spiaggia pubblica con possibilità di praticare sport acquatici.
The Pearl-Qatar
The Pearl-Qatar è un´isola artificiale al largo della costa della Baia Occidentale caratterizzata da porticcioli turistici in stile mediterraneo, torri residenziali, ville e alberghi e boutique e showroom di lusso di celebri brand internazionali. La passeggiata lungomare, un luogo vivace dove andare a mangiare, è punteggiato di caffè e ristoranti che accontentano qualsiasi gusto: dal rinfrescante gelato all’esperienza culinaria a cinque stelle. The Pearl è un’attrazione popolare per i visitatori, grazie all´eleganza raffinata e all´allettante definizione di "Riviera araba".
Al Zubarah
Situato sulla costa nord occidentale del Qatar, questo sito Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, che all’interno di 60 ettari di sito archeologico include il forte Al Zubarah e il suo impeccabile restauro,è tra gli esempi più vasti e meglio preservati di insediamenti del 18°–19° secolo: copre i resti di un villaggio costiero fortificato,
un tempo annoverato tra i più importanti centri di pesca e commercio delle perle del Golfo, con collegamenti che si estendevano fino all´Oceano Indiano. Attualmente, il Forte ospita il centro visitatori.
Khor Al Adaid
A circa 60 km da Doha, nell´angolo sud-est del paese, troviamo una delle più spettacolari meraviglie naturali del Qatar: Khor Al Adaid o "Mare interno". Riserva naturale con un proprio ecosistema riconosciuta dall´UNESCO, Khor Al Adaid è uno dei pochi luoghi al mondo dove il mare s´insinua in profondità nel cuore del deserto. Inaccessibile dalla strada, questo tranquillo specchio d’acqua può essere raggiunto esclusivamente oltrepassando le alte dune di sabbia.

TESORI CULTURALI
Musei, gallerie e rappresentazioni culturali
• Msheireb Enrichment Centre
Il Msheireb Enrichment Centre ubicato sulla Corniche offre un ricco e affascinante viaggio nella cultura e nelle tradizioni del Qatar, con uno sguardo all´influenza che questo patrimonio ha avuto sugli sviluppi passati, presenti e futuri del paese. Le rappresentazioni culturali accompagnano i visitatori in un affascinante viaggio lungo la vita e la storia della nazione, proiettandoli nello straordinario futuro delineato dalla National Vision 2030 del Qatar.
• Museo Sheikh Faisal bin Qassim Al Thani Il museo privato dello Sceicco Faisal ad Al Samriya ospita un´affascinante collezione di oltre 15.000 pezzi che spaziano dalle opere d´arte, i manufatti e gli utensili, agli oggetti domestici e tradizionali di uso quotidiano che evocano la vita qatariota prima dell´era del petrolio. Il museo è sede anche di una vasta collezione di macchine d´epoca.
• Mathaf: Museo Arabo di Arte Moderna
Situato all’interno della Città dell´Istruzione di Doha, il museo Mathaf, istituzione unica nel suo genere in tutta la regione, ospita mostre e programmi che offrono una prospettiva araba sull´arte moderna. È collegato tramite navetta al Museo di Arte Islamica.
• Altri luoghi di interesse
La Caserma dei vigili del fuoco di Doha, è stata recentemente trasformata in un polo artistico d’eccellenza internazionale, che offre atelier, residenze e programmi per artisti provenienti da tutto il mondo. Tra le altre sedi che contribuiscono alla scena culturale di Doha figurano laGalleria Al Riwaq, la Galleria dei Musei Qatarioti, il Museo Filatelico Arabo, il Centro Artistico Souq Waqif e la Galleria Al Markhiya..

Siti storici
• Torri Barzan. Situate alla periferia di Doha nel villaggio di Umm Salal Mohammed, le torri (recentemente restaurate) sono state costruite tra il 1910 e il 1916. Barzan significa “il luogo elevato”: le torri probabilmente servivano da vedetta per proteggere i corsi d’acqua locali o fungevano da osservatorio per determinare le date del calendario lunare.
• Forte Al Wajba. Situato 15 km a ovest di Doha, il forte Al Wajba è stato costruito alla fine del 18°/inizio 19° secolo. La sua importanza a livello storico deriva dall’esser stato sede nel 1893 di una famosa battaglia in cui le forze qatariote sconfissero gli Ottomani, oltre che la residenza degli sceicchi nel corso di vari periodi della storia.
• Forte Al Koot (anche noto come Forte di Doha). Costruito nel 1927 come stazione di polizia per proteggere l’adiacente Souq Waqif e utilizzato anche come prigione, questo forte bianco a forma quadrata è caratterizzato a ciascun angolo da una torre merlata (tre circolari e una rettangolare) in tradizionale stile qatariota.
• Le incisioni rupestri di Al Jassasiya sulla costa nord-est (in totale 874 incisioni), sono note come "petroglifi", il più antico dei quali sembra risalire al Neolitico. Scoperto nel 1957, il sito racchiude diversi disegni e motivi come file di cunette circolari, rosette, barche e orme.
Installazioni artistiche
L´impegno del Qatar nell´eccellenza culturale abbraccia una serie di installazioni artistiche di grande effetto, realizzate da noti artisti internazionali in tutto il paese. Tra questi:
• Richard Serra. Est-Ovest/Ovest-Est - Coordinate UTM N25°31.019’ E50°51.948’ (Zikrit). Scultura mozzafiato che si estende per oltre 1 km, realizzata con quattro lastre d´acciaio alte più di 14 metri ciascuna.
• Urs Fischer Lamp Bear, una delle impressionanti sculture dell´Aeroporto Internazionale Hamad.
• Subodh Gupta. Maman – presso il Centro Nazionale dei Congressi. Gigantesca scultura a forma di ragno realizzata in marmo, bronzo e acciaio inossidabile.
• Subodh Gupta. Le tre scimmie di Gandhi – presso il Villaggio Culturale Katara. Tre teste scolpite che ricordano la famosa metafora visiva di Gandhi: "non vedere il male, non sentire il male, non parlare del
male".
• El Seed Calligraffiti – Salwa Road Tunnels. Murales ispirati alla cultura locale e realizzati in collaborazione con un gruppo di studenti della Virginia Commonwealth University Qatar.
• Richard Serra. 7 – presso il Parco del Museo di Arte Islamica. Una scultura in acciaio dedicata al significato spirituale del numero sette nella cultura islamica.
• Tom Claassen. Una serie di sculture presso l´Aeroporto Internazionale Hamad che raffigurano l´Orice Araba, l´animale simbolo del Qatar.
• Sara Lucas. Perceval – Aspire Park. Raffigurazione in bronzo di un cavallo da tiro a grandezza naturale.
• Damien Hirst. Il Viaggio Miracoloso – presso il Centro Medico e di Ricerca Sidra. Quattordici sculture monumentali in bronzo che illustrano lo sviluppo del bambino a partire dallo stadio fetale.
• Anne Geddes. Vivere in salute fin dall´inizio – HMC Women´s Hospital. Una raccolta di ritratti fotografici di atlete locali con i propri figli.

QUARTIERI CARATTERISTICI
La città di Doha è composta di diverse aree urbane distinte tra loro. Seguono le più interessanti a livello turistico.
Central Business District sulla West Bay
Alle spalle della Corniche, all’estremità nordoccidentale troviamo il quartiere business, situato esattamente sul promontorio Al Dafna che separa la Baia di Doha dalla West Bay.
Nota per l’architettura estrema dei grattacieli, quest’area è sede di ambasciate, ministeri e molti degli alberghi top della capitale, come Sheraton, Four Seasons, Renaissance, Marriot, Kempinski, InterContinental, Hilton, Movenpick e W Hotel.
Tra le tante banche, gli edifici commerciali e le sedi aziendali nella West Bay spiccano anche il Qatar Financial Centre e il nuovo Doha Exhibition & Convention Centre, oltre a importanti centri commerciali come il City Center-Doha e The Gate.
Al Bidda: il cuore storico di Doha
All’estremità sudoccidentale della Corniche troviamo il quartiere Al Bidda, sede di luoghi turistici importanti come Souq Waqif e il Museo di Arte Islamica e Emiri Diwan, il Porto dei Dhow, Gold Souq e l’edifico a spirale del Centro Islamico Al Fanar. Nel quartiere si trova anche il Msheireb Downtown Doha, un importante progetto di restauro concepito per preservare il centro storico della capitale.Oltre alla vivace attività commerciale, quest’area della città è un importante magnete culturale, con strutture
del calibro del Centro Artistico Souq Waqif, la Galleria Al Markhiya e la Galleria Al Riwaq, oltre a ospitare una concentrazione di alberghi, tra cui i nomi locali e internazionali più noti come Crowne Plaza, Mercure, Al Bustan, Century, Oryx Rotana, Concorde e Marriott e i Souq Waqif Boutique Hotel.
La città dell’istruzione
Nel quartiere Al Rayyan, a ovest del centro, i 14 km quadrati del campus della Città dell’Istruzione della Qatar Foundation ospitano al loro interno il Parco Scientifico e Tecnologico, il Centro Congressi Nazionale e le sedi di otto importantissime università straniere: Virginia Commonwealth, Weill Cornell Medical College, Texas A&M, Carnegie Mellon, Georgetown, Northwestern (tutte statunitensi), HEC Parigi (francese) e UCL Qatar (inglese).
Nella Città dell´Istruzione troviamo due luoghi di particolare interesse turistico: il Mathaf, il Museo Arabo di Arte Moderna, e Al Shaqab, un luogo dedicato all’allevamento e alla conservazione del cavallo purosangue di razza araba.
Aspire Zone
Tra Salwa Road e Al Rayyan Road si estende l´Aspire Zone, un ampio complesso interamente dedicato alle attività sportive.
Costruita originariamente per fungere da palcoscenico al successo dei Giochi Asiatici del 2006, la zona comprende una vasta gamma di stadi, palestre, piscine, cliniche di medicina sportiva, accademie, padiglioni per gli sport al coperto e altre strutture dedicate sia agli atleti e alle squadre professioniste, sia al pubblico. Adiacente al principale Stadio Khalifa si erge The Torch, iconica torre con albergo all’interno. La zona accoglie inoltre due dei maggiori centri commerciali di Doha, Villagio e Hyatt Plaza.

MERAVIGLIE NATURALI
Fuori da Doha, il Qatar si caratterizza per le vaste distese disabitate mentre la gran parte dei principali centri abitati è situata lungo la costa. Il paesaggio spazia dalle spettacolari dune di sabbia del deserto alle pianure sabbiose o ghiaiose, con vegetazione solo nelle zone irrigate. A parte le dune e alcune basse creste calcaree, l´entroterra è piuttosto piatto.
Flora e fauna
Sebbene il clima desertico del Qatar rappresenti un limite per la varietà di flora e fauna, dopo la pioggia anche il deserto diventa un’esplosione di verde. L´Orice Araba, l´animale simbolo del Qatar estintosi negli anni ’70, a partire dal 1980, grazie a un programma di allevamento tuttora in corso è stato reinserito nella fauna locale. Tra le altre creature che si possono incontrare occasionalmente figurano volpi, gerboa, rettili e diverse specie di uccelli stanziali e migratori, tra cui i fenicotteri. Il mammifero nativo più grande è il dugongo e abita nelle acque costiere.
Deserto di sabbia
Il deserto di sabbia più esteso del Qatar, a sud-ovest della capitale, con le sue alte dune è una delle principali attrazioni sia per i safari sia per godersi semplicemente lo spettacolare paesaggio. Lo scenario del deserto muta costantemente a seconda dell´ora del giorno e delle condizioni di luce. I colori mozzafiato all´alba e al tramonto sono assolutamente sensazionali e i cieli tersi della notte offrono un raro spettacolo stellato per gli appassionati di astronomia o i semplici sognatori. A sud di questa distesa desertica giace l´impressionante "Mare interno" di Khor Al Adaid.
Formazioni rocciose Ras Abrouq
La costa occidentale del Qatar è di particolare interesse. L’area attorno a Zikrit e l´isolata penisola di Ras Abrouq sono famose per le spiagge di sabbia incontaminate, la riserva di cervi selvatici e il suggestivo paesaggio lunare delle formazioni calcaree a forma di fungo scolpite dal vento.
Grotta di Dhal Al Misfir
I depositi in pietra di gesso al centro della penisola hanno dato origine a fenomeni geologici noti come "rose del deserto" (agglomerati di cristalli di gesso che ricordano vagamente una rosa) e, in particolare, a una grotta profonda 40 metri a Dhal Al Misfir, formata in gran parte da gesso fibroso che talvolta rilascia un lieve bagliore fosforescente simile al candore lunare.
Mangrovie di Al Thakira
Le mangrovie di Al Thakira, a nord della città di Al Khor, si presentano come una vasta distesa di vegetazione naturale, in netto contrasto con il paesaggio desertico circostante. Si tratta di un´area verde con il proprio ecosistema e degna di nota, in quanto attira numerosi uccelli stanziali e migratori tra cui fenicotteri e aironi. Il modo ideale per esplorare le mangrovie è tramite una gita in kayak, disponibile presso diversi tour operator e agenzie specializzate.
Il mare
Con gli oltre 560 km di costa, lo sguardo del Qatar è da sempre rivolto verso il mare. Se da un lato le difficili condizioni dell´entroterra desertico lasciano ben poche possibilità per coltivare, da sempre i qatarioti si insediano lungo la costa peninsulare, dove le acque poco profonde del Golfo offrono una naturale abbondanza di brulicante vita marina su cui fare affidamento. Per generazioni, la pesca e la raccolta di perle sono state la principale risorsa di sostentamento per molte comunità; e se da un lato ci si è arresi all´avvento delle perle coltivate degli anni ’30, la presenza di pesci nelle acque del paese rimane tuttora abbondante.


Ultimo aggiornamento
14:15 16/07/2020
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

statistiche

totale visite
555949

utenti online
0


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Idee e Viaggi e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione è necessario effettuare la registrazione al sito www.ideeeviaggi.it. Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti, iniziative e promozioni del sito Idee e Viaggi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@ideeeviaggi.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/navig/jsp/index.jsp ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è IdeeeViaggi
Via Campo di Marte 5 - Firenze (50137 (FI))
P.I. 03840680486
Tel. 05565560
torna indietro leggi Privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account