26 Gennaio 2020

news
percorso: Home > news > Trasporti > Treni

GRUPPO FS, TRENITALIA INVERNO 2020: L’ORARIO PER TE, UN ORARIO PER TUTTI

07-01-2020 11:44 - Treni
· 445 Frecce, InterCity, EuroCity e 20 FRECCIALink connettono 280 località in Italia e all’estero con 200 nuove fermate
Più capillarità nelle aree urbane, maggiore personalizzazione dell’offerta e dinamicità per soddisfare anche la domanda turistica. Insieme alle connessioni per unire il treno alle altre modalità di trasporto che permettono facili spostamenti per viaggiatori e turisti stranieri. Trasversali a tutte le novità dell’orario invernale 2019 – 2020 di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) sono la qualità in termini di comfort, puntualità e assistenza e la digitalizzazione per favorire maggiore semplificazione e connettività di tutti i passeggeri.
Il network a media e lunga percorrenza di Trenitalia è composto da 445 treni e fino a 20 FRECCIALink al giorno. Arricchito con ulteriori 200 nuove fermate, che connettono nell’inverno 2020 più di 280 località in Italia e all’estero.
Sono 297 Frecce (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca), 108 InterCity (giorno e notte) e fino a 20 FRECCIALink, a cui si aggiungono 32 EuroCity e otto Euronight, che uniscono l’Italia all’Europa da domenica 15 dicembre, giorno dell’entrata in vigore del nuovo orario invernale 2019/2020 di Trenitalia.

162 nuove fermate Frecce nelle aree metropolitane di Milano, Mediopadana, Roma e Napoli; 104 Frecciarossa sulla rotta Roma - Milano
Una maggiore copertura delle principali aree del Paese in tutte le ore della giornata, favorendo più capillarità di collegamenti su tutto il territorio, grazie alle 128 fermate Frecce in più: 43 nuove fermate a Milano Rogoredo, 30 a Rho-Fiera Milano e 12 a Milano Porta Garibaldi (che portano ad oltre 300 le fermate complessive nel nodo di Milano), 21 nuove fermate a Roma Tiburtina e 5 a Roma Termini (che portano a oltre 300 le fermate complessive nel nodo di Roma), 18 nuove fermate a Reggio Emilia AV (complessive 76 fermate nell’area Mediopadana, considerando anche le fermate nella stazione storica di Reggio Emilia) a cui si aggiungono 19 nuove fermate a Napoli Afragola e 14 a Napoli Centrale (per un totale di oltre 150 fermate complessive nel territorio del Capoluogo campano).
Confermate le 104 corse Frecciarossa che uniscono Roma e Milano. Un’offerta dalle 5 del mattino a dopo la mezzanotte, orari in cui sono previsti gli ultimi arrivi nelle due più grandi metropoli del Paese. Di questi sono 57 i Frecciarossa che uniscono Colosseo e Madonnina in circa tre ore con un’unica fermata a Rogoredo o a Bologna Centrale. A questi viene aggiunto un Frecciarossa con fermata anche a Reggio Emilia AV. Gli altri 46 Frecciarossa, che completano l’offerta sulla rotta Roma – Milano, offrono un servizio su misura per ogni esigenza di spostamento collegando anche le altre città del Sistema AV/AC: Torino, Bologna, Reggio Emilia AV, Firenze, Napoli e Salerno.

In Laguna con le Frecce: 10 collegamenti tra Venezia e Roma in tre ore e 15 minuti; più fermate a Ferrara (16) e Rovigo (4)
Più velocità fra Venezia e Roma, grazie a 10 Frecce (quattro Frecciarossa e sei Frecciargento) con uniche fermate intermedie a Padova e Bologna Centrale.
È così possibile da Venezia Mestre raggiungere Roma Tiburtina in tre ore e 15 minuti (tre ore e 38 minuti tra Venezia Santa Lucia e Roma Termini) e da Padova a Tiburtina in due ore 59 minuti (tre ore e 10 minuti tra Padova e Roma Termini).
Il Frecciargento 9461 parte da Venezia Santa Lucia alle 5.22 con fermate intermedie a Venezia Mestre (a. 5.32 – p. 5.34), Padova (a. 5.48 – p. 5.50), Bologna Centrale a. 6.47 – p. 6.50), Roma Tiburtina alle 8.49 e arrivo a Roma Termini alle ore 9.00.
Il Frecciargento 9467 parte da Venezia Mestre alle 8.34 con fermate intermedie a Padova (a. 8.48 – p. 8.50), Bologna Centrale a. 9.47 – p. 9.50), Roma Tiburtina (a. 11.49 – p. 11.52) e arrivo a Roma Termini alle ore 12.00.
Il Frecciargento 9471 parte da Venezia Santa Lucia alle 10.22 con fermate intermedie a Venezia Mestre alle (a. 10.32 – p. 10.34), Padova (a. 10.48 – p. 10.50), Bologna Centrale a. 11.47 – p. 11.50), Roma Tiburtina (a. 13.49 – p. 13.52) e arrivo a Roma Termini alle ore 14.00.
Il Frecciarossa 9473 parte da Venezia Santa Lucia alle 11.22 con fermate intermedie a Venezia Mestre (a. 11.32 – p. 11.34) Padova (a. 11.48 – p. 11.50), Bologna Centrale (a. 12.47 – p. 12.50), Roma Tiburtina (a. 14.49 – p. 14.52) e arrivo a Roma Termini alle ore 15.00.
Il Frecciargento 9483 parte da Venezia Santa Lucia alle 16.22 con fermate intermedie a Venezia Mestre (a. 16.32 – p. 16.34), Padova (a. 16.48 – p. 16.50), Bologna Centrale (a. 17.47 – p. 17.50), Roma Tiburtina (a. 19.49 – p. 19.52) e arrivo a Roma Termini alle ore 20.00.
In direzione opposta da Roma a Venezia, il Frecciargento 9464 parte da Roma Termini alle 8.30 con fermate intermedie a Roma Tiburtina (a. 8.37 – p. 8.40), Bologna Centrale (a. 10.40 – p. 10.43), Padova (a. 11.40 – p. 11.42), Venezia Mestre (a. 11.56 – p. 11.58) e arrivo a Venezia Santa Lucia alle 12.08.
Il Frecciarossa 9468 parte da Roma Termini alle 10.30 con fermate intermedie a Roma Tiburtina (a. 10.37 – p. 10.40), Bologna Centrale (a. 12.40 – p. 12.43), Padova (a. 13.40 – p. 13.42), Venezia Mestre (a. 13.56 – p. 13.58) e arrivo a Venezia Santa Lucia alle 14.08.
Il Frecciarossa 9470 parte da Roma Termini alle 11.30 con fermate intermedie a Roma Tiburtina (a. 11.37 – p. 11.40), Bologna Centrale (a. 13.40 – p. 13.43), Padova (a. 14.40 – p. 14.42), Venezia Mestre (a. 14.56 – p. 14.58) e arrivo a Venezia Santa Lucia alle 15.08.
Il Frecciargento 9480 parte da Roma Termini alle 16:30 con fermate intermedie a Roma Tiburtina (a. 16.37 – p. 16.40), Bologna Centrale (a. 18.40 – p. 18.43), Padova (a. 19.40 – p. 19.42) e arrivo a Venezia Mestre alle 19.56.
Il Frecciargento 9486 parte da Roma Termini alle 19:30 con fermate intermedie a Roma Tiburtina (a. 19.37 – p. 19.40), Bologna Centrale (a. 21.40 – p. 21.43), Padova (a. 22.40 – p. 22.42) e arrivo a Venezia Mestre alle 22.56.
Novità anche per le altre 30 Frecce (Frecciarossa e Frecciargento) che collegano ogni giorno Roma e Venezia: sono previste 16 nuove fermate a Ferrara (totale 26) e 4 a Rovigo (totale 12).

Due nuovi collegamenti Frecciarossa tra Milano e Venezia: 48 in totale
Ancora più scelta per viaggiare fra Milano e Venezia. Da Milano Centrale la nuova corsa Frecciarossa 9719 è prevista alle 10.15 con fermate intermedie a Brescia (a. 10.51 – p. 10.53), Peschiera del Garda (a. 11.12 – p. 11.14), Verona Porta Nuova (a. 11.28 – p. 11.30), Vicenza (a. 11.55 – p. 11.57), Padova (a. 12.14 – p. 12.16), Venezia Mestre (a. 12.30 – p. 12.32) e arrivo a Venezia Santa Lucia alle 12.42.
Da Venezia Santa Lucia la partenza del nuovo Frecciarossa 9736 è prevista alle 13:48 con fermate intermedie a Venezia Mestre (a. 13.58 – p. 14.00), Padova (a. 14.14 – p. 14.16), Vicenza (a. 14.32 – p. 14.34), Verona Porta Nuova (a. 15.00 – p. 15.02), Desenzano del Garda-Sirmione (a. 15.21 – p. 15.23), Brescia (a. 15.37 – p. 15.39) e arrivo a Milano Centrale alle 16.15.
Sono 48 i Frecciarossa complessivi fra le due città. Confermati anche i due collegamenti Frecciarossa sulla rotta Genova – Milano – Venezia. La coppia di treni di andata e ritorno collega il Capoluogo ligure alla città lagunare fermando a Pavia, Milano, Brescia, Verona, Vicenza e Padova.

Frecciarossa: rientri in tarda sera da Torino e Bologna a Milano
Le giornate si allungano grazie a nuove possibilità di rientri serali da Torino a Milano e viceversa e da Milano a Bologna. Il Frecciarossa 9671 partirà nelle giornate di venerdì, sabato e domenica da Torino Porta Nuova alle 23.00 in direzione Milano Centrale con arrivo alle 00.02 e fermata intermedie a Torino Porta Susa (p. 23.10) e Rho-Fiera Milano (a. 23.49 – p. 23.51). In direzione opposta il 9668, provenendo da Napoli Centrale (p. 18.30), partirà da Milano Centrale alle 23.05 verso Torino Porta Nuova (a. 0.12) fermando anche a Rho Fiera (a. 23.15 – p. 23.17) e Torino Porta Susa (a. 00.01).
Nelle giornate di mercoledì e giovedì, invece, il Frecciarossa 9673 partirà da Milano Centrale alle 22.40, fermando a Milano Rogoredo (p. 22.50) e Reggio Emilia AV (a. 23.27 – p. 23.29) per arrivare a Bologna Centrale alle 23.54.

Due nuovi Frecciarossa Bolzano – Trento – Milano: Bolzano – Milano Centrale in tre ore, Trento – Milano Centrale in due ore e 26 minuti
Da Bolzano, Trento e Rovereto direttamente a Milano Centrale in Frecciarossa, senza cambiare treno. I nuovi collegamenti nel dettaglio prevedono: partenza del Frecciarossa 9721/9720 da Bolzano alle 8.45 con fermate intermedie a Trento (a. 9.17 – p. 9.19), Rovereto (a. 9.32 – p. 9.34), Verona Porta Nuova (a. 10.20 – p. 10.32), Peschiera del Garda (10.46 – 10.48), Brescia (a. 11.07 – p. 11.09) e arrivo a Milano Centrale alle 11.45. Il Frecciarossa 9741/9746 parte da Milano Centrale alle 15.45 con fermate intermedie a Brescia (a. 16:21 – p. 16:23), Peschiera del Garda (a. 16.42 – p. 16.44), Verona Porta Nuova (a. 16.58 – p. 17.20), Rovereto (a. 18.01 – p. 18:03), Trento (a. 18.15 – p. 18.17) e arrivo a Bolzano 18.48.

Il Frecciarossa arriva a Bardonecchia e Oulx, in montagna nel week end da Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Milano e Torino
Due nuovi collegamenti Frecciarossa, da Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Reggio Emilia AV, Milano e Torino con Oulx e Bardonecchia grazie alle nuove fermate, il sabato e la domenica, dal 15 dicembre al 29 marzo. In dettaglio il Frecciarossa 9348: parte da Napoli Centrale alle 6.00 con fermate intermedie a Roma Termini (a. 7.15 – p. 7.25), Roma Tiburtina (a. 7.32 – p. 7.35), Firenze Santa Maria Novella (a. 9.01 – p. 9.10), Bologna Centrale (a. 9.50 – p. 9.53), Reggio Emilia AV (a. 10.13 – p. 10.15), Milano Rogoredo (a. 10.55 – p. 10.57), Milano Porta Garibaldi (a. 11.12 – p. 11.15), Rho Fiera Milano (a. 11.27 – p. 11.29), Torino Porta Susa (a. 12.08 – p. 12.10), Oulx (a. 13.12 – p. 13.14) e arrivo a Bardonecchia alle 13.25. Il Frecciarossa 9349 parte da Bardonecchia alle 14.40 con fermate intermedie a Oulx (a. 14.49 – p. 14.51), Torino Porta Susa (a. 15.48 – p. 15.50), Rho Fiera Milano (a. 16.31 – p. 16.33), Milano Porta Garibaldi (a. 16.45 – p. 16.48), Milano Rogoredo (a. 17.02 – p. 17.04), Reggio Emilia AV (a. 17.40 – p. 17.42), Bologna Centrale (a. 18.07 – p. 18.10), Firenze Santa Maria Novella (a. 18.50 – p. 18.59), Roma Tiburtina (a. 20.24 – p. 20.27), Roma Termini (a. 20.35 – p. 20.53), Napoli Afragola (a. 21.48 – p. 21.50) e arrivo a Napoli Centrale alle 22.03.
Ancora più frequenti e veloci i collegamenti Frecciarossa fra Torino e Roma, grazie a 12 nuovi collegamenti tra le due città in 4h 20’. In totale, sono 38 al giorno i Frecciarossa che collegano la Capitale con il capoluogo piemontese, di cui 25 in sole 4h 20’ con fermate intermedie solamente a Milano Centrale ed a Rogoredo/Bologna. Aumentano anche le possibilità di scelta fra Torino e Napoli, con 12 nuovi collegamenti diretti che portano a 29 il totale dei Frecciarossa in servizio tra le due città.

16 Frecce nel cuore di Firenze da Verona, Bolzano, Trento, Brescia, Bergamo e Vicenza
Nuova fermata a Firenze Santa Maria Novella per 16 Frecce che collegano Roma a Verona, estendendo il loro percorso anche a Brescia, Bergamo, Trento, Bolzano, Vicenza. Da tutte queste città è quindi possibile raggiungere direttamente il centro di Firenze. Da Verona è infatti possibile raggiungere Firenze Santa Maria Novella in un’ora e 32 minuti.

Due nuovi collegamenti diretti Frecciarossa Udine-Napoli
Nuovi collegamenti diretti Frecciarossa tra Udine e Napoli, senza cambiare treno. Il Frecciarossa 9409 parte da Udine alle 6.47 con fermate intermedie a Pordenone (a. 7.19 – p. 7.21), Conegliano (a. 7.48 – p. 7.50), Treviso (a. 8.11 – p. 8.13) e arrivo a Napoli Centrale alle 14.08. Il Frecciarossa 9430 parte da Napoli Centrale alle 16.09 con fermate intermedie a Treviso (a. 21.54 – p. 21.56), Conegliano (a. 22.13 – p. 22.15), Pordenone (a. 22.34 – p. 22.36) e arrivo a Udine alle 23.05.

Più comfort e velocità sulla linea Adriatica con i Frecciargento 700
Ogni giorno 14 Frecciargento sulla rotta Torino/Milano/Venezia – Adriatica, quattro in più rispetto ad oggi. Prosegue l’inserimento graduale dei nuovi Frecciargento ETR700 che sarà completata entro giugno 2020 portando così a 22 i Frecciargento in servizio tra Milano, Venezia e la costa Adriatica.
Grazie alla linea Alta Velocità tra Bologna e Milano, i collegamenti Frecciargento avranno una velocizzazione fino a 30 minuti. Tra Pescara e Milano basteranno quattro ore e 39 minuti, tra Modena e Milano un’ora e 14 minuti e tra Parma e Milano 47 minuti.
Confermati, infine, i sei Frecciarossa sulla rotta Adriatica: due tra Pescara e Milano, due tra Bari e Milano, due tra Torino, Milano e Lecce.

Sei Frecce connettono Fiumicino Aeroporto a Venezia, Padova, Bologna, Firenze, Genova, La Spezia, Pisa e Roma; quattro Frecciarossa arrivano a Trieste Airport
Il nuovo orario 2020 di Trenitalia è fortemente incentrato anche sulle connessioni fra le porte di accesso del Paese: stazioni, aeroporti e porti. Quattro le corse giornaliere Frecciarossa e Frecciargento che connettono l’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino con Firenze e Bologna, proseguendo verso Venezia (tre treni) o Milano e Torino (un treno).
Da Firenze Santa Maria Novella a Fiumicino Aeroporto in due ore e 19 minuti, da Bologna a Fiumicino Aeroporto in tre ore e sette minuti.
Due collegamenti Frecciargento uniscono il Ponente ligure (Genova e La Spezia) e la Toscana (Pisa e Firenze) a Fiumicino Aeroporto e viceversa. In quattro ore e 29 minuti si può viaggiare in Frecciargento tra Genova Piazza Principe e Fiumicino Aeroporto. Tra Pisa Centrale e Fiumicino Aeroporto in due ore e 49 minuti e tra Firenze Campo di Marte e Fiumicino Aeroporto in solo un’ora e 56 minuti.
Per potenziare la connessione del sistema aeroportuale italiano con quello alta velocità sono 8 i Frecciarossa della rotta Torino – Milano e due i Frecciargento della rotta Roma – Trieste che fermano nella stazione di Trieste Airport.

Frecciarossa da Perugia a Milano, dritti al cuore della città: con fermata a Milano Rogoredo e arrivo a Porta Garibaldi
Orari e fermate rimodulate per la coppia di Frecciarossa da Perugia a Milano con nuova fermata a Milano Porta Garibaldi e Milano Rogoredo. Un nuovo collegamento diretto tra Torino e Perugia.
Di seguito gli orari, Frecciarossa 9300: partenza da Perugia alle 5.30 con fermate intermedie a Arezzo (a. 6.23 – p. 6.25), Firenze Santa Maria Novella (a. 7.01 – p. 7.10), Bologna Centrale (a. 7.50 – p. 7.53), Reggio Emilia AV (a. 8.13 – p. 8.15), Milano Rogoredo (a. 8.54 – p. 8. 56), Milano Porta Garibaldi (a. 9.12 – p. 9.15), Milano Rho Fiera (a. 9.27 – p. 9. 29), Torino Porta Susa (a. 10.08 – p. 10. 10) Torino Porta Nuova arrivo 10.20. Frecciarossa 9329: partenza da Torino Porta Nuova alle 17:40 con fermate intermedie a Torino Porta Susa (a. 17.48 – p. 17.50), Milano Rho Fiera (a. 18.31 – p. 18.33), Milano Porta Garibaldi (a. 18.45 – p. 18. 48), Milano Rogoredo (a. 19.02 – p. 19.04), Reggio Emilia AV (a. 19.40 – p. 19. 42), Bologna Centrale (a. 20.07 – p. 20.10), Firenze Santa Maria Novella (a. 20.50 – p. 20.59), Arezzo (a. 21.31 – p. 21. 33) e arrivo a Perugia alle 22.25.

Quattro Frecciargento connettono Roma e il resto d’Italia a Calabria e Sicilia Due nuovi Frecciargento diretti Venezia/Padova - Reggio Calabria in arrivo dal 2020
Sono 49 i Frecciargento al giorno che collegano la Capitale con alcune delle principali città del Nord e del Sud Italia.
Le Frecce Reggio Calabria/Villa San Giovanni – Roma sono in connessione anche con la Sicilia grazie ai collegamenti Blu Jet, la società di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) che svolge il servizio di traghettamento con navi veloci tra Villa San Giovanni e Messina. Roma e Messina sono collegate in cinque ore e 12 minuti con la soluzione Freccia più nave.
Confermati i 10 collegamenti Frecciargento tra Roma e Bari, di cui due diretti senza fermate intermedie: da Roma verso Bari (venerdì e domenica) e da Bari in direzione Roma (sabato e lunedì). Questo collegamento Frecciargento verrà prolungato verso Lecce nella giornata di venerdì (da Lecce il sabato), estendendo così i benefici del collegamento veloce per gli spostamenti del week end da e per Lecce.
Due nuovi collegamenti diretti da Venezia e Padova a Reggio Calabria sono previsti dal 2020 con fermate intermedie a Venezia Mestre, Padova, Bologna Centrale, Firenze, Roma, Salerno, Paola, Lamezia Terme, Rosarno e Villa San Giovanni.

Frecciabianca: fermate e orari a misura di viaggiatore
Ventisei Frecciabianca completano il network delle Frecce: 12 treni collegano Roma con Genova sulla rotta Tirrenica Nord, quattro Frecciabianca che uniscono Roma alla Calabria, due Frecciabianca tra Ravenna, Rimini e Roma, otto Frecciabianca che collegano Milano e Venezia alla direttrice adriatica, che saranno progressivamente trasformati in Frecciargento nel corso del primo semestre.

Collegamenti InterCity e InterCity Notte: in vacanza con più relax
Integrano l’offerta delle Frecce 108 collegamenti al giorno InterCity (88) e InterCity Notte (20), che raggiungono più di 200 città e mete turistiche d’Italia.

Rotte internazionali
Confermati i 48 collegamenti giornalieri con Francia, Svizzera, Germania e Austria. Previsti collegamenti EuroCity da Milano per Zurigo, Basilea, Ginevra e Lucerna in Svizzera e fino a Francoforte in Germania; da Venezia a Zurigo e Ginevra. Da Milano a Zurigo ci si può spostare in tre ore e 40 minuti e da Milano a Ginevra in quattro ore. Trenitalia offre anche la possibilità di viaggiare di notte e guadagnare così un giorno di vacanza con gli EuroNight che uniscono l’Italia a Vienna, Salisburgo e Monaco. Confermato anche il network Thello sulla rotta Venezia – Milano – Digione – Parigi in treno notte e sulla Milano – Genova – Nizza – Marsiglia con treni diurni, opportunità in più per raggiungere Cannes, Antibes e le località balneari della Costa Azzurra.

Sulla neve e nelle città d’arte in FRECCIALink
Confermate le mete invernali FRECCIAlink per raggiungere le più belle località di montagna nel fine settimana dal 21 dicembre 2019 al 29 marzo 2020: Cortina d’Ampezzo e Cadore, proseguendo il viaggio con FRECCIAlink da Venezia Mestre; Aosta e Courmayeur da Torino Porta Susa; Madonna di Campiglio e Pinzolo da Trento; Val Gardena (Selva Val Gardena, S. Cristina Val Gardena e Ortisei) da Bolzano; Val di Fassa e Val di Fiemme (Canazei, Vigo di F., Moena) da Ora (nuove fermate a Cavalese e Predazzo).
Con FRECCIAlink è possibile raggiungere giornalmente anche alcune tra le più belle città d’arte italiane come Siena (due corse al giorno), Perugia (quattro corse al giorno), Assisi (quattro corse al giorno) e Matera (quattro corse al giorno con fermata anche a Potenza).

www.trenitalia.com/it
Ultimo aggiornamento
18:18 22/01/2020
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

statistiche

totale visite
482060

utenti online
0


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Idee e Viaggi e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione è necessario effettuare la registrazione al sito www.ideeeviaggi.it. Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti, iniziative e promozioni del sito Idee e Viaggi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@ideeeviaggi.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/navig/jsp/index.jsp ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è IdeeeViaggi
Via Campo di Marte 5 - Firenze (50137 (FI))
P.I. 03840680486
Tel. 05565560
torna indietro leggi Privacy  obbligatorio