06 Agosto 2020
Proposte
percorso: Home > Proposte > Vacanze

Alla scoperta dei luoghi della Grande Guerra

Vacanze
valido dal 08-10-2014 fino al 31-01-2015
Capriva del Friuli
Soggiornare nella storia al Castello di Spessa di Capriva del Friuli nelle cui cantine c´era il comando del Gen. Cadorna
In occasione del Centenario del conflitto anche Visite guidate e degustazioni di vini


Un castello in prima linea, quello di Spessa a Capriva del Friuli, in provincia di Gorizia. Poco lontano passava infatti il fronte italo-austriaco della Prima Guerra Mondiale e il 6 dicembre 1916 l´esercito italiano lo sequestrò ai suoi proprietari, gli Economo, nobili triestini filo-austriaci. A Capriva, e sul colle di Spessa, i soldati dell´esercito italiano erano giunti alla fine della prima giornata di guerra, il 24 maggio 1915. Tra il 1915 e il 1917 si stanziarono in zona vari reparti militari, in particolare gruppi di artiglieria dotati di obici puntati verso l´Isonzo. Le loro postazioni e le brevi gallerie sono ancora esistenti e alla loro entrata si scorgono gli stemmi dei vari battaglioni. Dopo le prime grandi avanzate del 1915 - che spostarono la linea del fronte oltre Cormòns- e la presa di Gorizia nell´agosto del 1916, seguirono alcuni mesi di tregua, in cui le truppe italiane rafforzarono le posizioni conquistate. Il Gen. Cadorna decise di fortificare la parte retrostante del fronte orientale con la costruzione di nove diverse linee difensive dall´Isonzo al Piave e installò il suo comando nelle cantine del Castello. Oltre a Cadorna, alloggiarono al castello il Gen. Diaz e Re Vittorio Emanuele. Una curiosità: fra le Prima e la Seconda Guerra Mondiale, nel 1939, fu scavato sotto il Castello a 18 metri di profondità, un bunker, che ora è adibito a Cantina di invecchiamento dei vini della tenuta.
Ancora oggi, nei dintorni di Capriva, nelle località conosciute come Val da Brusadola, Val da Fontana e Baronessa, si possono vedere le vecchie gallerie che i militari usavano come deposito di munizioni o per ripararsi dai tiri dell´artiglieria nemica, le postazioni per gli obici e i crateri provocati dalle granate.

Visite al Castello e week end
Ora che è un elegante Resort di campagna, circondato da vigne da cui provengono pregiati vini DOC Collio, il Castello di Spessa è la cornice ideale in cui soggiornare - pregno di storia e di echi del passato quale è - per chi vuole andare alla scoperta dei luoghi della Grande Guerra.
Fra l´altro, in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale, il Resort apre le porte ai turisti per visite guidate. Dopo una breve introduzione storica, si visiteranno le Cantine con il l bunker. Seguirà una passeggiata guidata nel Parco secolare, che durante le due guerre era completamente minato e dove oggi è tracciata una Passeggiata letteraria dedicata a Giacomo Casanova, che fu fra gli illustri del Castello, Si concluderà con una degustazione dei vini prodotti nella tenuta.

Per chi volesse trattenersi uno o più giorni, il Resort organizza un Pacchetto di 3 giorni (2 notti), che porterà gli ospiti alla scoperta dei luoghi dove i due eserciti si affrontarono drammaticamente, sul Collio, sul Carso, a Gorizia dove si combatterono le battaglie dell´Isonzo, fra le più terribili ed estenuanti del conflitto, e dove esiste un interessante Museo della Grande Guerra. Alla visite guidata e alla degustazione di vini, si affiancheranno 2 cene con menu degustazione nei ristoranti del Resort. Il prezzo è di 202,00 € a persona in camera doppia nella Tavernetta Al Castello. Su richiesta verranno organizzate escursioni guidate personalizzate sui luoghi della Grande Guerra.

Le Cantine medievali e il bunker oggi
Le cantine di invecchiamento dei vini del Castello di Spessa sono scavate proprio sotto il castello, e si sviluppano su due livelli. Il primo, il più antico, risale al periodo medievale: una volta utilizzato per la produzione del vino, oggi è una barricaia con pietre a vista che viene utilizzata anche come location per degustazioni e aperitivi; il secondo livello, si trova a 18 metri di profondità scendendo 70 gradini, ed è stato collegato alla fine degli anni ´80 del secolo scorso ad un bunker militare realizzato dall´esercito italiano dal 1939 al 1941. Scoperto durante i lavori di ristrutturazione del castello nel 1987, era stato utilizzato come avamposto fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale, sia dai tedeschi che dagli americani. Grazie alla sua temperatura costante di 14°, è impiegato come cantina di affinamento per i prestigiosi rossi Cru del Castello, oltre che per la celebrata Grappa Riserva Conte Ludovico, che qui invecchia per più di 20 anni.

Degustazioni guidate
Le cantine medievali sono visitabili su appuntamento. Famosi fin dalla seconda metà del Trecento, i vini del Castello di Spessa furono definiti "di qualità eccellente" anche da Giacomo Casanova (che fu ospite del maniero) nelle sue Memorie.
Le visite guidate iniziano con una proiezione di circa 10 minuti in cui vengono presentati il Resort e i vini, e continuano passando attraverso l´antica cisterna dell´acqua, oggi sede di un´imponente riserva di vino, fino ad arrivare alla barriquerie con pietre a vista; infine, si scende al secondo livello della cantina, da cui si esce all´esterno, nel parco secolare del castello, dove ci si può godere la tranquillità del luogo percorrendo la Passeggiata letteraria dedicata a Giacomo Casanova che si sviluppa fra bersò, balconate ornate di statue, alberi secolari: 10 tappe scandite da tabelle in ferro battuto, dove sono incise frasi di Casanova sull´amore, le donne, l´amicizia, la vita.
Infine è possibile fare una degustazione guidata alla scoperta dei rinomati vini del Castello di Spessa - Doc Collio e Doc Isonzo - e delle grappe distillate con le vinacce delle uve della tenuta.

***

Per informazioni - Castello di Spessa Tel/Fax: + 39 0481.808124 - www.castellodispessa.it

Castello di Spessa Resort - Legato a nobili casate e illustri ospiti come Giacomo Casanova, il Castello di Spessa si trova nel cuore del Collio Goriziano, a Capriva del Friuli. Le sue origini risalgono al 1200. Ospita oggi 15 eleganti suites arredate con mobili del´700 e´ 800 italiano e mitteleuropeo e, scavata nella collina sottostante, la più antica e scenografica cantina del Collio, dove invecchiano i pregiati vini della tenuta. Dal restauro di una vecchia cascina ai piedi del maniero è stata ricavata la Tavernetta al Castello, con un rinomato Ristorante Gourmand e 10 camere dall´atmosfera country chic. La Club House è ospitata in un antico rustico, con ampio dehors e un´ombreggiata terrazza che dà sul giardino e su un Campo da golf a 18 buche: nel suo ristorante, l´Hosteria del Castello (aperta anche a chi non gioca a golf), la cucina rincorre la stagionalità e ricalca i sapori del territorio, con ottima selezione di affettati e formaggi friulani. Dai vigneti del Resort nella Doc Collio e nella Doc Isonzo provengono i pregiati vini Castello di Spessa.


Ultimo aggiornamento
17:29 31/07/2020
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

statistiche

totale visite
565893

utenti online
2


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Idee e Viaggi e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione è necessario effettuare la registrazione al sito www.ideeeviaggi.it. Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti, iniziative e promozioni del sito Idee e Viaggi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@ideeeviaggi.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/navig/jsp/index.jsp ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è IdeeeViaggi
Via Campo di Marte 5 - Firenze (50137 (FI))
P.I. 03840680486
Tel. 05565560
torna indietro leggi Privacy  obbligatorio